Terremoto Centro Italia 24 agosto 2016

earthquake with house

Il terremoto che ha colpito le regioni centrali dell’Italia il 24 agosto 2016 ci ricorda che tutta l’Italia è un paese ad alto rischio sismico (l’epicentro della scossa principale si trovava in una delle zone a maggior rischio, in questa pagina web si può consultare una cartina tematica interattiva che illustra il rischio sismico nei vari Comuni italiani) e ci fa arrabbiare perché, se gli edifici fossero costruiti rispettando criteri antisismici, un terremoto di magnitudo 6.0 non dovrebbe causare danni così gravi (si vedano i seguenti articoli, uno in cui si evidenzia che a Norcia, dove le case sono state messe in sicurezza dopo i terremoti del 1979 e 1997, non ci sono state persone morte o ferite nonostante la vicinanza all’epicentro del sisma e un secondo dove si riflette sulla mancanza, in Italia, di un piano di prevenzione sismica). Continua a leggere

Annunci

MUSE di Trento, un museo da visitare

Un museo di scienze naturali che merita sicuramente una visita è il MUSE di Trento.

Il piacere inizia osservando l’architettura disegnata da Renzo Piano (importante architetto italiano, nominato  senatore a vita per i suoi meriti culturali) che segue le linee delle montagne che la circondano.

Spettacolare l’interno con il grande spazio vuoto in cui sono sospesi animali imbalsamati e scheletri.

Il museo si estende su cinque piani più uno sotto il livello della strada.

Al Muse ci sono tanti percorsi, ognuno può trovare qualcosa che lo interessi.

Le cose che io ho apprezzato maggiormente sono state la raffigurazione interattiva dell’evoluzione dell’uomo, l’animazione con l’albero della vita, la stampante 3D e i giochi di fisica ma tanto altro ha attirato la mia attenzione e vorrei tornarci per completare la visita.